LVTA-4



Dopo i primi sbarchi fu chiaro che il 37 mm M6 era il cannone pił adatto per contrastare i carri giapponesi, ma che il problema derivava dal fatto che gli amtank generalmente non erano chiamati a contrastare i carri giapponesi, quasi sempre assenti, ma le fortificazioni fisse, con risultati estremamente poco brillanti, dato il calibro limitato del cannone.
In base a queste constatazioni fu progettato un carro armato con la torretta del semovente M8, che aveva come armamento un obice M1 da 75 mm



Dati caratteristici
Modello in scala 1/76 di Mauro Traverso
Guerra nel Pacifico, 1944.


peso 18.597 Kg
motore Continental da 250 cv
velocitą 25,5 Km terra - 7 mph mare
lunghezza 7,90 m
larghezza 3,25 m
altezza 3,09 m
armamento 2 mitragliatrici da 50 mm e 2 da 30 mm
equipaggio 3 persone