M1A1 -Abrams-


Dopo l'abbandono del programma riguardante i carri T-95 e dell'MBT-70, risultati troppo costosi, l'U.S.Army decise di commissionare alla General Motor ed alla Crysler un carro nazionale da contrapporre al blocco sovietico.Dalle idee congiunte dei due giganti automobilistici nacque nel 1973 il prototipo XM815 che poi divenne XM1, inizio' cosi' nei primi anni '80, la produzione dell'M1 "Abrams". Impiegato nella guerra del Golfo, non ottenne un grande consenso da parte dei carristi americani, a causa del motore troppo sensibile alla sabbia del deserto; mentre, ironia della sorte, l'ormai vetusto M60 ebbe pochissimi inconvenienti.


Dati caratteristici
Modello in scala 1/72 di Paolo Lavagnino
Desert Storm 1992

peso 61,4 t
motore Textron-Lycoming AGT 1500 a turbina da 1500 hp
velocitÓ 41,7 mph
lunghezza 32,3 ft
larghezza 12 ft
altezza 7 ft 9 in
armamento 1 cannone da 120mm M256
2 mitragliatrici da .50 Browning HB
equipaggio 4 persone