Semovente M40 da 75/18


Il semovente da 75/18, ovvero "cannone autopropulso su cingoli", e' stato il mezzo corazzato piu' usato dall'Italia durante la seconda guerra mondiale. Derivato dal carro medio M13/40, era armato con un obice da 75/18 modello 35. Opero' principalmente in Africa Settentrionale, dove ebbe un buon successo contro i mezzi corazzati britannici. Complessivamente furono costruiti 327 veicoli ed alcuni dei quali, furono riarmati col cannone da 75/32.



Dati caratteristici
Modello in scala 1/35 di Giovanni Chegia
Nord Africa 1942


peso 14,4 t
motore SPA 8TM40 Diesel, 8 cil V
velocitÓ 31 Km/h
lunghezza 4,91 m
larghezza 2,20 m
altezza 1,80 m
armamento 1 obice da 75 mm e mitragliatrice da 8 mm
equipaggio 3 persone