M60A1 "Patton"


Lo sviluppo del carro armato M60, ultimo nato della famiglia Patton ed unico antagonista del T54 russo, indusse l'US Army a trovare nuove migliorie per renderlo ancora pi¨ competitivo. Nella versione M60A1, fu ridisegnata la torretta col conseguente aumento della sua corazzatura, mentre alcune lievi e quasi impercettibili modifiche furono introdotte nello scafo. Negli anni successivi data la sua affidabilitÓ ebbe diverse trasformazioni tra le quali l'applicazione di corazze aggiuntive poste sulla torretta e sullo scafo. La sua longevitÓ Ŕ pari solo ai carri della serie T54-55 sovietici e come questi ancora in forza a diverse Nazioni. Il modello rappresentato era di provenienza statunitense e fu usato dalle forze armate italiane in Somalia durante l'operazione "Restore Hope".

Dati caratteristici
Modello in scala 1/35 di Giovanni Chegia
Somalia, Operazione "Restore Hope", 1992


peso 54 t
motore AVDS-1790-2A da 750 Hp
velocitÓ 30 mph
lunghezza 371,5 in
larghezza 143,0 in
altezza 128,5 in
armamento 1 cannone da 105 mm
1 mitragliatrice co-assiale da 7,62 mm
1 mitragliatrice in torretta da .50
equipaggio 4 persone