M7 Priest


Il semovente M7 Priest, fu avviato alla produzione nell'aprile del 1942, utilizzando lo scafo ormai obsoleto dell'M3 Lee. Inizio' i combattimenti con gli inglesi in Nord-Africa e successivamente, anche nelle file americane durante la campagna d'Italia. Il nomignolo gli fu dato per via della struttura cilindrica, posta alla destra del carro, dove veniva installata la mitragliatrice da 50mm, che sembrava il pulpito usato dai preti (priest) per l'omelia.



Dati caratteristici
Modello in scala 1/35 di Riccardo D'Epifanio
Africa Settentrionale 1942


peso 50,600 pounds
motore Continental R975
velocitÓ 24 mph
lunghezza 19 ft 9 in
larghezza 9 ft 5 1/16 in
altezza 9 ft 6 in
armamento 1 da 105mm M2A1
1 mitragliatrice da 50mm cal M2
equipaggio 6 persone