ROCKET


La famosa locomotiva “Rocket” fu progettata da George Stephenson nel 1829 negli stabilimenti di Newcastle-upon Tyne e completata a Rainhill Trials nell’Ottobre dello stesso anno. Stephenson fu aiutato dal fratello Robert e dal collaboratore H.Booth, il quale suggerì di far passare il calore ed il fumo attraverso una serie di piccoli tubi anziché attraverso un tubo unico e grande. Quando la “Rocket” fu completata fu mandata via nave a Liverpool. I test di prova prevedevano un carico di tre volte il peso della locomotiva e di coprire per dieci volte una distanza di 1,75 di miglia, fare rifornimento e nuovamente viaggiare dieci volte avanti e indietro. L’8 Ottobre 1829, “Rocket” superò l’esame sviluppando una velocità di 16 miglia all’ora, consumando solo la metà del carbone previsto. Per questa invenzione Stephenson vinse un premio di 500 sterline.


Dati caratteristici/Specifications
anno di costruzione 1829
costruttore Robert Stephenson & Co
dimensioni 6.558 mm
peso in servizio 4,3 t
velocità max omologata 56 Km/h
alimentazione carbone
Modello in scala 1/76  di Mauro Traverso