SU-100



Per contrastare maggiormente i carri pesanti tedeschi, fu installato, alla fine della seconda guerra mondiale, il nuovo cannone contraereo da marina D-10S M-1944 da 100 mm. sullo scafo del SU-85, dando vita, con opportune modifiche, al nuovo caccia-carri SU-100. Rimase in servizio presso le divisioni corazzate sovietiche sino al 1957.



Dati caratteristici
Modello in scala 1/72 di Paolo Lavagnino
Caccia-carri SU-100, dell'esercito egiziano, Port Said (canale di Suez), 1956.


peso 31,2 t
motore V-2-34M, 12 cyl, 520 hp
velocitÓ 50 Km/h
lunghezza 8,13 m
larghezza 3,00 m
altezza 2,25 m
armamento 1 cannone da 100mm D-10S
1 mitragliatrice da 7,62 mm
equipaggio 4 persone