T34/76 mod. 43



Il T-34 divent˛ il principale mezzo corazzato sovietico dal 1942, quando le fabbriche che lo costruivano, scappate in tutta fretta dall' Ucraina  e dalla Russia Bianca, durante l'avanzata nazista, ripresero a pieno ritmo la produzione nelle fabbriche situate oltre gli Urali. Le grandissime innovazioni tecniche del T-34 come l'introduzione della corazza inclinata adatta a far scivolare i colpi che la colpivano, i cingoli  larghi che gli permetteva di passare senza spofondare anche in zone molto fangose e il cannone a canna medio-lunga che superava in velocitÓ e quindi con maggior effetto perforante i carri tedeschi.


Dati caratteristici
Modello in scala 1/72 di Paolo Lavagnino

peso 26,5 t
motore 500hp diesel V2, 12-cilindri a V, raffreddato ad acqua
velocitÓ 53 Km/h
lunghezza 5,92 m
larghezza 3,00 m
altezza 2,41 m
armamento 1 cannone da 76mm L30,5 L11 g,
2 mitragliatrici DT da 7,62mm
equipaggio 4 persone